“Umbra Costeolae”, mostra di Fabrizio Gavatorta

Patrocinio della Provincia di Cuneo per la mostra a Costigliole Saluzzo

Palazzo Sarriod de la Tour, sede della mostra d’arte

Cuneo – La Provincia di Cuneo ha concesso il patrocinio alla mostra “Umbra Costeolae” dell’artista Fabrizio Gavatorta che esporrà nel Palazzo Sarriod de la Tour di Costigliole Saluzzo dal 9 aprile al 14 maggio prossimo. Inaugurazione sabato 8 aprile alle 16,30 nel Palazzo Sarroid de la Tour per l’evento che è organizzato dall’associazione Itinerarte.

Gavatorta, molto conosciuto nel mondo artistico come il “pittore delle ombre”, espone nella dimora settecentesca. L’artista saviglianese ambienta in questo scenario una mostra realizzata appositamente per tale luogo,  portando i suoi cieli, le sue emozioni, i suoi blu, i suoi rossi, i suoi “Monvisi”, le sue aurore quasi boreali.

Gavatorta lavora a livello internazionale e alcune sue opere sono inserite in istituti museali e collezioni private. Recentemente ha realizzato in Italia alcune mostre personali come “La vita in Abbazia” allestita all’abbazia di Staffarda a Revello, la mostra “Ombre Barocche” nel percorso museale della Palazzina di Caccia in Stupinigi, quella a Venezia sul Canal Grande a fianco di Cà Pesaro ed alla Fondazione Prada nel Palazzo Priuli Bon, a Palazzo Ferrajoli in Piazza Colonna a Roma. A fine luglio 2017 l’artista sarà impegnato con la mostra “il profumo dell’ombra” nella Sacra di San Michele. Gavatorta ha partecipato alla “Biennale di Venezia” nel 2013 presso i “Giardini d’opera” ed è il presidente dell’associazione Itinerarte. E’ autore di libri e scritti sull’arte. Numerosi i premi ed i riconoscimenti ricevuti.

Orario di apertura al pubblico: domenica 9, 23 e 30 aprile (ore 10,30-12,30 e ore 14,30-18,30); venerdì 14, 21 e 28 aprile (ore 14,30-18,30); sabato 15, 22 e 29 aprile (ore 14,30-18,30); domenica 16 aprile Pasqua (ore 14,30-19); lunedì 17 aprile Pasquetta (ore 9,30-19); lunedì 24 aprile (ore 14,30-18,30); martedì 25 aprile (ore 10,30-12,30 e ore 14,30-18,30); lunedì 1° maggio (ore 10,30-12,30 e ore 14,30-18,30); venerdì 5 e 12 maggio (ore 14,30-18,30);  sabato 6 e 13 maggio (ore 14,30-18,30); domenica 7 e  14 maggio (ore 10,30-12,30 e 14,30-18,30). Costo del biglietto d’ingresso 3 euro (gratuito fino a 16 anni). Possibilità di apertura della mostra fuori orario per gruppi (minimo 6 persone) su richiesta a info@gavatorta.it.