Progetto definitivo per la rotatoria di San Benigno (Cuneo)

Visione aerea del punto dove sorgerà la rotatoria di San Benigno

Nuovo passo avanti per l’infrastruttura che costerà 415 mila euro

Cuneo – Con decreto del presidente della Provincia, Federico Borgna, è stato approvato giovedì 16 marzo il progetto definitivo di 415 mila euro relativo alla realizzazione della rotatoria lungo la strada provinciale 25 tronco Cuneo-Villafalletto in località San Benigno nel Comune di Cuneo. E’ un nuovo passo avanti concreto verso la sistemazione e la messa in sicurezza dell’incrocio tra le strade provinciali 25 e 298 e la strada comunale “Torre Bianca” a San Benigno, luogo in cui si registrano importanti volumi di traffico, ma anche numerosi incidenti dovuti anche alla velocità dei mezzi. L’intervento costerà 415 mila euro e sarà finanziato in parte dalla Provincia per  115 mila euro (che si occuperà anche della progettazione e della realizzazione dell’opera) e in parte dal Comune di Cuneo per 300 mila euro.

Il Comune di Cuneo e la Provincia di Cuneo hanno condiviso la necessità di migliorare la sicurezza dell’area con una rotatoria anche per aumentare la capacità di smaltimento dei veicoli rispetto agli incroci regolati da impianti semaforici, con ridotti impatti ambientali e minori costi di manutenzione. Allo scopo è stato firmato il 30 gennaio 2017 un accordo tra i due enti che permetterà di lavorare insieme meglio e più in fretta.