Giro d’Italia: incontro a Milano per riportarlo nella Granda nel 2018

Della delegazione faceva anche parte il consigliere provinciale Pulitanò

La delegazione cuneese a Milano
La delegazione cuneese a Milano

Cuneo – Una delegazione cuneese, guidata dal presidente dell’Atl di Cuneo Mauro Bernardi e il direttore Paolo Bongiovanni, è stata nei giorni scorsi a Milano, nella sede della Rcs, con lo scopo di riportare nella Granda il Giro ciclistico d’Italia nei prossimi anni, possibilmente già dal 2018. Della delegazione faceva parte anche il consigliere provinciale delegato Rocco Pulitanò, oltre a Sergio Trossarello, referente Rcs per la Granda e Davide Lauro con Orazio Puleio per il Comitato Granda Giro. Il gruppo ha presentato al direttore Mauro Vegni, dirigente della Rcs, una varietà di proposte e di percorsi soprattutto di montagna con l’obiettivo di una partenza e di un arrivo o meglio ancora di una tappa tutta cuneese per il 2018. L’iniziativa è sostenuta dalla Regione Piemonte. Nel 2016 si svolgerà il Giro del Centenario che però non transiterà nel Cuneese, ma in Piemonte si attraverseranno le terre d’origine di Fausto Coppi.