Provincia e Comuni insieme. Giovedì 28 maggio manifestazione per difendere i servizi

Al Parco della Resistenza di Cuneo (ore 18) la Provincia con tutti i sindaci della Granda

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Cuneo E’ arrivato il momento della protesta, come annunciato dall’Assemblea dei sindaci riunitasi in Provincia il 7 maggio. Il presidente Federico Borgna ha convocato per giovedì 28 maggio alle 18  al Parco della Resistenza di Cuneo una manifestazione di tutti i sindaci del Cuneese, alla presenza del Prefetto, dei parlamentari e dei consiglieri regionali eletti nel territorio. Lo scopo è quello di evidenziare l’insostenibilità dei tagli governativi in più riprese operati ai danni degli enti locali, Provincia e Comuni, a scapito delle risorse indispensabili per garantire ai cittadini i servizi essenziali.

Ciascun sindaco, con la fascia tricolore, consegnerà al Prefetto una lettera indicante le criticità del proprio Comune, a partire dalle carenze manutentive e i dissesti sulle strade, i problemi degli edifici e dei trasporti scolastici, il servizio idrico, i dissesti idrogeologici e altro ancora. Ogni Comune indicherà anche le disponibilità finanziarie non utilizzabili a causa del patto di stabilità e la riduzione subìta dei trasferimenti finanziari dal 2010 ad oggi. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al Centro Incontri della Provincia di Cuneo.

 

Potrebbero interessarti anche...