Progetto definitivo per lavori di consolidamento stradale a Novello

Approvato dalla Giunta provinciale in seguito ai dissesti causati dal maltempo

Cuneo La Giunta provinciale ha approvato il progetto definitivo per un intervento di consolidamento stradale e mitigazione del rischio idrogeologico nel comune di Novello, lungo la strada provinciale 58 per un importo complessivo di circa 600 mila euro. Si tratta di un intervento molto atteso anche per le zone di Barolo e La Morra dopo che, per il maltempo, era franato metà corpo stradale. Il progetto prevede un muro di contenimento alto in media tre metri per il sostegno del rilevato stradale e una lunghezza di circa 80 metri. Il muro sarà fondato su pali di grande diametro profondi circa 9 metri. Inoltre, i lavori prevedono un intervento di drenaggio a monte della strada e alcuni dreni sotto il rilevato stradale per la raccolta e lo smaltimento delle acque piovane.

“Si tratta di un intervento necessario per poter ripristinare la normale viabilità della zona dopo le frane e i gravi danni causati dal maltempo – spiegano il presidente della Provincia Gianna Gancia e il vice presidente e assessore alla Viabilità, Giuseppe Rossetto – Ieri (lunedì 16 gennaio ndr) sono state svolte alcune indagini diagnostiche per verificare la consistenza e la stratigrafia del terreno.  L’intervento è urgente ed inserito tra i lavori finanziabili con i fondi del Ministero dell’Ambiente e Tutela del territorio”.